Sostenibilità e tutela ambientale.
Rispettiamo l’ambiente.

L'igiene vuol dire salute, al centro sono sempre le persone: sostenibile e punto fermo per generazioni; l'igiene ambientale ne è pertanto un componente ovvio.

Effi cienza energetica ed energia rinnovabile

Nella sede centrale di Zell am See, Hagleitner raggruppa le competenze; non è più necessario trasportare qualcosa da una sede produttiva all'altra. I settori produttivi porta a porta: lo stabilimento per i prodotti per l'igiene e la sanificazione, lo stabilimento per la trasformazione della carta, lo stabilimento per i dispenser igienici.

Sul posto più di 800 moduli fotovoltaici coprono i tetti e quindi in estate, quando splende il sole, più di un terzo del fabbisogno proprio di corrente è garantito. Un pozzo raffredda lo stampo a iniezione usato per formare la parte del dispenser, il riscaldamento avviene con il calore in eccesso.

Igiene verde innovativa

L'igiene ambientale ha molti volti: pannocchie di granoturco polverizzate e noccioli di olive macinati; entrambi senza l'uso di tecniche di manipolazione genetica, sostituiscono la microplastica come additivi per i prodotti cosmetici.

L'igiene ambientale non conosce limiti, ne è esempio né è l'igiene degli oggetti: per ogni campo d'impiego esiste almeno un prodotto con l'ecolabel UE: dal detergente per sanitari, al detergente per i vetri, fino al detergente per la cucina e multiuso.

L'igiene ambientale e l'innovazione vanno di pari passo: ad esempio la tecnica di dosaggio prepara il detergente sul posto cosicché nelle confezioni è presente fino all'80 percento di acqua in meno. Meno acqua vuol dire meno peso sulla strada, sui binari e in aereo; le emissioni di CO2 vengono ridotte al minimo.

Lo stesso vale per la carta igienica: i rotoli vengono avvolti in modo particolarmente compatto attorno a un cilindro stretto. In questo modo su ogni rotolo è presente il quadruplo del numero di fogli consueto, senza che il diametro complessivo cambi. Il cilindro centrale è in plastica riciclata che viene reso ad Hagleitner e riciclato.

Digitale e sostenibile

Non c'è modo migliore per descrivere il giro di assistenza dei dispenser igienici: il dispositivo informa in modo digitale sullo smartphone delle esigenze di manutenzione evitando viaggi inutili.

A proposito di dispenser igienici: dal 2020 la fonte di energia è una batteria ricaricabile; un'innovazione assoluta di Hagleitner sul mercatodell'igiene professionale.

In alternativa è a disposizione un alimentatore. Oppure l'energyBOX che accumula la potenza della batteria. Anch'essa è in plastica riciclata. Alla fine del loro ciclo di vita, Hagleitner ritira anche gli energyBOX riciclandoli, chiudendo il cerchio.

Dimensioni minime

La ricarica del dispenser avviene con il brevettato vacuumBAG il cui contenuto viene sfruttato praticamente fino all'ultima goccia, quello che rimane è solo la pellicola di imballaggio di soli pochi micrometri di spessore. In questo modo in un cassonetto dei rifiuti standard trovano spazio più di un milione di vacuumBAG.

Hagleitner ha bandito NTA, EDTA e fosfati da tutti i prodotti di dosaggio, sostituendoli con sostanze non nocive.

Igienica e sostenibile

Hagleitner ha inventato l'alternativa alla carta igienica umidificata: umidificare autonomamente la carta igienica è igienico e protegge l'ambiente. Della schiuma viene applicata sulla classica carta igienica: senza microplastica per poterla scaricare nel water con la coscienza pulita.

La certificazione FSC® si basa su criteri che garantiscono una gestione responsabile delle risorse forestali. Prediligete pertanto i prodotti con certificazione FSC®.

Certificati
La soddisfazione dei clienti e la tutela del nostro ambiente sono molto importanti per noi. Il successo con cui mettiamo in pratica tali principi è attestato da numerosi riconoscimenti e certificati.